Regione Veneto

Marzo Organistico - 2 - 9 - 16 - 23 marzo

Pubblicata il 29/01/2019
Dal 02/03/2019 al 23/03/2019

23 MARZO: LO SPAGNOLO ARTURO BARBA SEVILLANO CONCLUDE LA XXIV EDIZIONE DEL MARZO ORGANISTICO  
Ultimo appuntamento, sabato 23 marzo, per il festival internazionale Marzo organistico a Noale. Protagonista della serata sarà il maestro Arturo Barba Sevillano, organista e concertista di Valencia. Il concerto proporrà un ricco programma con brani di illustri compositori: da Johan Sebastian Bach, immancabile, a Felix Mendelssohn e Franz Listz; da Joseph Callaerts a Gabriel Pierné, con una parentesi dedicata alla musica spagnola di Vicente Martín y Soler e ai “Flores de Música” di autore anonimo.
Arturo Barba Sevillano nativo di Valencia, ha studiato organo e piano al Conservatorio Superiore di Valencia (CSMV) terminando con il massimo dei voti e il premio straordinario di fine studi all'unanimità sotto la direzione di Vicente Ros. Continua i suoi studi a Madrid e partecipa a numerosi corsi internazionali. Professore di Conservatorio, ha esercitato docenza di grado e master nel CSMV e alla UPV per più di dieci anni e ha preso parte al dipartimento del Conservatorio Professionale di Valencia e del Conservatorio di Torrent. È direttore artistico di diversi festival internazionali di organo della Comunità Valenciana.
Il concerto avrà inizio alle ore 20.45. Ingresso libero

16 MARZO: PER IL TERZO APPUNTAMENTO DEL FESTIVAL ARRIVA DALL’OLANDA L’ORGANISTA AART BERGWERFF
Appuntamento sabato 16 marzo nella chiesa arcipretale di Noale della XXIV edizione della rassegna organistica.
Arriva da Amsterdam il protagonista del terzo appuntamento della XXIV edizione del Marzo Organistico. E’ Aart Bergweff, organista formatosi al conservatorio di Rotterdam e poi specializzatosi alla scuola di Marie-Claire Alain a Parigi dove ha terminato gli studi conseguendo il Prix de Virtuosité.
Vincitore di numerosi concorsi internazionali, nel 2003 Bergwerff è stato premiato con una medaglia d’argento per i suoi meriti nella cultura d’organo francese. E’ organista titolare di uno degli organi storici più importanti in Olanda, l’organo di Johann Heinrich Harmann Bätx, praticamente un “synthesizer ante litteram” che con la sua versatilità ha influenzato notevolmente il suo sviluppo musicale.
Oltre all’omaggio a Bach, di cui eseguirà all’organo Ruffati di Noale ben due pezzi (Toccata in Do maggiore BWV 566 e Passacaglia e fuga in Do minore BWV 582), Bergwerff suonerà brani di Haendel, Wammes, Mendelssohn e Ten Holt.
Il concerto avrà inizio alle ore 20.45. Ingresso libero.


9 MARZO: DA MOSCA L’ORGANISTA MARINA OMELCHENKO STRAORDINARIA INTERPRETE DELLA MUSICA RUSSA
Secondo appuntamento sabato 9 marzo nella chiesa arcipretale di Noale della XXIV edizione della rassegna organistica.
Per il secondo appuntamento della XXIV edizione del Marzo organistico, arriva a Noale una delle organiste russe più quotate Marina Omelchenko.
Sabato 9 marzo, nella chiesa arcipretale di Noale, la musicista interpreterà all’organo Ruffati alcune delle più belle pagine della musica russa (Prokofiev su tutti), oltre ai classici come Bach, Pachelbel, Liszt.
Straordinario il curriculum di questa artista di Mosca che è l’unica organista russa con un diploma professionale in musica sacra ottenuto in Europa occidentale, apprezzata in tutto il mondo, tanto da essere anche membro dell’associazione americana di organisti, dell’associazione europea di musica sacra e dell’associazione nazionale di musicisti pastorali.
Marina Omelchenko ha rilasciato un gran numero di registrazione radio e cd, ed è nota anche per le sue collaborazioni con artisti famose e orchestre. Il concerto avrà inizio alle ore 20.45. Ingresso libero.
 
2 MARZO L’ORGANISTA SILVIO CELEGHIN E GLI OTTONI DEL CORPO FILARMONICO SUONANO RICORDANDO IL PROF. ELISEO CARRARO
Primo appuntamento sabato 2 marzo nella chiesa arcipretale di Noale della XXIV edizione della rassegna organistica. Sarà ricordato il fondatore e presidente ad un anno dalla sua scomparsa Il Marzo organistico a Noale ripartirà lì da dove si era interrotta la voce del suo animatore e presidente, il prof. Eliseo Carraro, colto da un malore fatale il 10 marzo scorso proprio mentre era al microfono per annunciare l’esecuzione all’organo della Toccata e fuga in re minore di Bach, suo autore prediletto. Sarà questo il primo brano che sabato 2 marzo aprirà la XXIV edizione del festival internazionale nella chiesa dei santi Felice e Fortunato (ore 20.45, ingresso gratuito). Ad eseguirlo sarà il direttore stesso del festival, il maestro Silvio Celeghin che in questo modo ricorderà il compianto presidente dell’associazione.
Il concerto vedrà esibirsi, oltre a Celeghin, anche altri noalesi che suonano gli ottoni nel Corpo Filarmonico Città di Noale: Mario Furlan e Carlo Grespan alla tromba, Emanuela Pesce al corno e Massimiliano Berenato al trombone, diretti dal m. Massimo Grespan.
Dopo Bach, saranno eseguiti brani di altri compositori come Clarke, Gabrieli, Haendel, Purcell, Dalla Vecchia e Rota.

 
********************************************************************

La XXIV edizione del Marzo Organistico 2019 si apre tristemente quest’anno nel ricordo del nostro caro presidente e amico prof. Eliseo Carraro. La sua voce si e’ interrotta illustrando la musica di Bach, lo scorso 10 marzo, durante l’ultima delle sue intense introduzioni, che da sempre hanno illuminato il pubblico di tutti i nostri concerti del Festival Internazionale di organo. Una naturale tristezza che vogliamo sciogliere con un rinnovato vigore artistico/musicale, come lui ha sempre dimostrato verso questi e verso tutti gli importanti avvenimenti culturali della nostra città di Noale. Spazio quindi agli artisti della XXIV edizione 2019, che inizia proprio da dove il prof. Eliseo si è interrotto: la celebre Toccata e fuga di Bach che stava iniziando a presentare; grazie da tutti noi, caro professor Eliseo!
L’omaggio del 2 marzo vedrà la presenza di artisti noalesi, in particolare del direttore artistico Silvio Celeghin che, affiancato da strumentisti del Corpo Filarmonico di Noale, guidati dal M° Massimo Grespan, vorranno ricordare il professore con musiche per organo e ottoni; la serata vuole essere anche un omaggio a Nino Rota e a Wolfango Dalla Vecchia, rispettivamente nel 40’ e 25’ anniversario dalla loro scomparsa; due sommi compositori che hanno fatto parte, tra l’altro, della commissione giudicatrice del Concorso Nazionale Organistico di Noale.
 
Nelle serate successive si esibiranno artisti internazionali, provenienti da Russia, Olanda e Spagna, come segno di presenza delle più importanti scuole organistiche europee. Ogni esecutore darà vita a recital originali e interessanti, dall’immancabile repertorio bachiano alle più significative scuole e tradizioni  europee.
 
Ricordiamo poi la fondamentale presenza di iniziative didattico formative con l’Istituto Comprensivo “B. Pierazzo” di Noale, coordinate da Lucia Alfonsi.
Gli incontri manterranno viva la volontà del prof. Eliseo Carraro di educare, diffondere e coinvolgere attraverso la conoscenza e l’arte del suono,molti studenti del nostro territorio come lui stesso ha sempre sostenuto e incoraggiato.
 
A seguire la tradizionale “Rassegna Nazionale di Primavera” quest’anno ancora più aperta nella valorizzazione di organi della nostra provincia e non solo, in particolare gli eventi e la collaborazione con la chiesa di Santa Rita a Mestre, dove il grande organo Tamburini ospiterà diversi concerti. Novità ulteriore sarà l'intensificarsi della collaborazione con il Conservatorio "B. Marcello" di Venezia.
Ringraziamo come sempre i nostri sponsor e tutti coloro che ci aiuteranno e sosterranno, in vista sopratutto  del prossimo Festival del 2020 che giungerà alla XXV edizione!

Notizie dettagliate nel nostro sito www.marzorg.org e nella pagina FB di Marzo Organistico.
 
Il Direttivo di Marzo Organistico

 

FESTIVAL INTERNAZIONALE
MARZO ORGANISTICO

XXIV EDIZIONE 2019

"ad  ELISEO CARRARO"

 

Chiesa Arcipretale di Noale (Ve)

 
 

Sabato      2  Marzo           2019      ore 20.45

Organista:      SILVIO CELEGHIN 
Quartetto di Ottoni del Corpo Filarmonico Città di Noale
 

Sabato      9   Marzo        2019       ore 20.45

Organista:    MARINA OMELCHENKO  (Mosca - Russia)
 

Sabato      16  Marzo         2019       ore 20.45

Organista:    AART BERGWERFF (Amsterdam - Olanda)

 

Sabato      23  Marzo         2019       ore 20.45

       Organista:    ARTURO BARBA SEVILLANO (Valencia - Spagna)
 
 
 
Info e programmi dettagliati su www.marzorg.org

 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Marzo Organistico 2019.jpg 748.62 KB

Facebook Google+ Twitter
torna all'inizio del contenuto