Città di Noale - Sito Ufficiale

Campagna di raccolta delle adesioni alla copertura assicurativa per i nuclei familiari contro furti, rapine e atti vandalici – periodo 2018/2019

Pubblicata il 16/11/2018

Fino al 14 dicembre 2018 è possibile aderire alla polizza assicurativa riservata alle famiglie residenti nel Comune contro furti, rapine e atti vandalici commessi nelle abitazioni. La copertura sarà valida a partire dal : 22 dicembre 2018.

Avviso ai sottoscrittori della polizza per il periodo 2018/2019

Coloro che hanno aderito già lo scorso anno possono procedere a rinnovare la polizza con le stesse modalità dei nuovi sottoscrittori.
 

Costi e modalità di adesione

Il modulo di adesione è sotto scaricabile o ritirabile presso il Servizio Segreteria Urp del Comune.

Il modulo di adesione ed il modulo di adeguatezza dovranno essere consegnati all’ufficio Protocollo dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30, il martedì dalle ore 15.00 alle ore 18.00  unitamente al modulo dell'adeguatezza, alla fotocopia del documento di identità. Il versamento della quota di adesione di € 25,00 dovrà essere effettuato in contanti.

Oggetto dell'assicurazione
 

Somme assicurate

 
  1. Si intendono assicurati i beni di proprietà dei componenti i nuclei familiari residenti nel Comune contraente, quali a titolo indicativo e non limitativo: arredamento, attrezzatura, macchine, macchinari elettrici ed elettronici, vestiario, oggetti di valore artistico, libri e merci varie, sino ad un massimo per anno assicurativo di € 1.500,00 pro assicurato
 
  1. Denaro al seguito dell'assicurato, purché prelevato e dimostrato da Banca o Posta, entro un'ora dall'operazione effettuata, fino ad un massimo di € 500,00.
 
  1. Guasti cagionati dai ladri, atti vandalici: € 3.000,00 pro nucleo familiare e per anno con il limite di € 1.000,00 per sinistro.
 

Forma di copertura: primo rischio assoluto

 
L'assicurazione è prestata a "Primo rischio Assoluto" e cioè senza applicazione della regola proporzionale di cui all'art. 1907 del c.c.
 
Per "primo Rischio assoluto" si intende la forma di copertura mediante la quale, indipendentemente dal valore reale e totale dei beni, la Società si impegna a risarcire in caso di sinistro i danni subiti fino al limite della somma assicurata.
 

Franchigie / scoperti per qualsiasi sinistro: € 250,00

 

Rischi assicurati

La Società si obbliga a risarcire i seguenti danni e/o le perdite degli enti assicurati, anche se di proprietà di terzi, conseguenti a:
 
1) Furto
 
2) Furto con destrezza
 
3) Rapina
 
4) Estorsione
 
5) Danni verificatisi in occasione di eventi socio-politici
Si dà atto che l'assicurazione comprende anche i danni di furto, rapina, estorsione, verificatisi in occasione di atti di terrorismo o di sabotaggio organizzato, tumulti popolari, scioperi, sommosse.
 
6) Guasti dei ladri
L’assicurazione comprende i guasti cagionati dai ladri nell’effettuare o nel tentare il furto e/o la rapina ai locali contenenti le cose assicurate, ai fissi ed agli infissi.
Sono parificati ai danni del furto quelli causati alle cose assicurate per commettere il furto o per tentare di commetterlo.
 
7) Atti vandalici
L'assicurazione comprende i danni materiali e diretti alle cose assicurate cagionati da atti vandalici, commessi dagli autori del furto, della rapina, dell'estorsione, consumati o tentati.
 
8) Colpa grave: le garanzie di cui alla presente polizza sono operanti anche in caso di sinistro avvenuto per colpa grave dell’Assicurato o delle persone delle quali esso debba rispondere.

Rischi esclusi
Sono esclusi dall'assicurazione i danni:

a) verificatesi in occasione di incendi, esplosioni anche nucleari, scoppi, contaminazioni radioattive, terremoti, eruzioni vulcaniche, inondazioni, alluvioni ed altri sconvolgimenti della natura, atti di guerra anche civile, invasione, occupazione militare, ostilità (con o senza dichiarazione di guerra),rivolta, insurrezione, esercizio di potere usurpato, confische, requisizioni, distruzione o danneggiamenti per ordine di qualsiasi Governo od Autorità di fatto o di diritto, a meno che l'Assicurato provi che il sinistro non ha avuto alcun rapporto con tali eventi;

b) i danni commessi od agevolati con dolo dall'Assicurato o dal Contraente o da:
  • da persone che abitano con l'Assicurato o con il Contraente od occupano i locali contenenti le cose assicurate o locali con questi comunicanti
  • da persone del fatto delle quali l'Assicurato ed il Contraente deve rispondere
  • da incaricati della sorveglianza delle cose stesse o dei locali che le contengono
  • da persone legate all'Assicurato o al Contraente da vincoli di parentela o affinità che rientrino nella previsione dell'art. 649 del C.P. (n. 1,2,3) anche se non coabitanti.

Cose di terzi – assicurazione per conto di chi spetta

La presente polizza è stipulata dal Contraente in nome proprio e nell'interesse di chi spetta. Le azioni, le ragioni ed i diritti nascenti dalla polizza non possono essere esercitati che dal Contraente e dalla Società. Spetta in particolare al Contraente compiere gli atti necessari all'accertamento ed alla liquidazione dei danni. L'accertamento e la liquidazione dei danni così effettuati sono vincolanti anche per l'Assicurato, restando esclusa ogni sua facoltà di impugnativa.
L'indennizzo liquidato a termini di polizza avverrà a favore del titolare dell’interesse assicurato, residente nel territorio comunale.

Rischi esclusi

Sono esclusi dall'assicurazione i danni:
verificatisi in occasione di incendi, esplosioni anche nucleari, scoppi, contaminazioni radioattive, terremoti, eruzioni vulcaniche, inondazioni, alluvioni ed altri sconvolgimenti della natura, atti di guerra anche civile, invasione, occupazione militare, ostilità (con o senza dichiarazione di guerra), rivolta, insurrezione, esercizio di potere usurpato, confische, requisizioni, distruzione o danneggiamenti per ordine di qualsiasi Governo od Autorità di fatto o di diritto, a meno che l'Assicurato provi che il sinistro non ha avuto alcun rapporto con tali eventi;
i danni commessi od agevolati con dolo dall'Assicurato o dal Contraente o da:
da persone che abitano con l'Assicurato o con il Contraente od occupano i locali contenenti le cose assicurate o locali con questi comunicanti;
da persone del fatto delle quali l'Assicurato od il Contraente deve rispondere;
da incaricati della sorveglianza delle cose stesse o dei locali che le contengono;
da persone legate all'Assicurato o al Contraente da vincoli di parentela o affinità che rientrino nella previsione dell'art. 649 del Codice Penale (n. 1, 2, 3) anche se non coabitanti;



Nel caso avvengano furti nelle abitazioni, i cittadini assicurati, dopo aver presentato denuncia alle autorità, dovranno recarsi all'Ufficio Segreteria Urp del Comune per l'apertura del sinistro, muniti di una copia della suddetta denuncia.

Informazioni e consegna adesioni:
Ufficio Segreteria Urp
Piazza Castello 18 – 30033 Noale - VE
Telefono +39 041 5897255 - Fax +39 041 5897242
E-Mail comune.noale.ve@legalmail.it 
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato ADEGUATEZZA.pdf 1009.01 KB
Allegato POLIZZA.pdf 262.13 KB
Allegato Loc Progetto Sicurezza 2018.pdf 180.99 KB
Allegato MODULO ADESIONE + PRIVACY.pdf 997.4 KB

Facebook Google+ Twitter