Città di Noale - Sito Ufficiale

Nasce “Segnalazioni Web” il nuovo servizio che traccia le segnalazioni dei cittadini fino alla chiusura

Pubblicata il 26/10/2018

Dopo un periodo di test interno, è finalmente disponibile per tutti i cittadini di Noale e Frazioni, il servizio “Segnalazioni Web” che permette di inviare al comune segnalazioni su ambiente, edilizia, rifiuti, segnaletica, illuminazione, manutenzione, disinfestazioni, ecc….
 
“Non è un modo diverso di mandare una semplice segnalazioni agli uffici - spiega Riccardo Canil delegato all’innovazione tecnologica -. Il programma permette di geolocalizzare la segnalazione, aggiungere una foto, una descrizione e di scegliere una categoria specifica che indirizzerà il contenuto all’ufficio giusto. La grande novità consiste nella tracciatura della segnalazione. Appena inviata, un sistema automatico assegna un numero di segnalazione e invia immediatamente un feedback via mail a chi l’ha fatta. Da quel momento la pratica sarà in carico all’ufficio preposto che potrà assegnarlo ad una propria squadra o ad una ditta esterna per la risoluzione. Ogni step sarà segnalato al cittadino tramite una scheda inviata per email fino alla completa chiusura della segnalazione. E’ una gestione a cui tenevo molto - continua Canil - perché permetterà di tenere informato il cittadino su quanto segnalato e agli uffici di gestire in maniera moderna e al passo con i tempi tutto il percorso dall’inizio alla fine. Infatti il programma non è utile solo all’esterno, ma viene utilizzato anche come vero gestionale interno. In questi mesi gli uffici si sono “allenati” utilizzando il programma all’interno. In tal modo sono state fatte anche le messe a punto necessarie.

Il programma è accessibile a questo link
http://segnalazioni.comune.noale.ve.it
oppure dal sito del comune di Noale, e funziona da PC, smartphone e Tablet in quanto sviluppato in modalità responsive e quindi multipiattaforma.

Sono sicuro che questo strumento avvicinerà i cittadini al nostro comune - conclude il consigliere Canil - e permetterà alla Pubblica Amministrazione di gestire le segnalazioni con velocità e trasparenza .”

Facebook Google+ Twitter