Cittā di Noale - Sito Ufficiale

Matrimoni in Rocca ed in Torre

Pubblicata il 19/09/2018

ROCCA DEI TEMPESTA, CELEBRATO IL PRIMO MATRIMONIO: UN SI’ SPECIALE TRA STORIA, ARTE E NATURA
NOALE. Un matrimonio moderno in una ambientazione medioevale. La Giunta di Noale ha deciso di aprire le porti ai riti civili anche a due suoi storici monumenti, la Rocca dei Tempesta e la Torre dell’Orologio ed il primo matrimonio è stato celebrato sabato 16 settembre
 
Ad inizio dell’anno, con apposito atto di indirizzo, la Giunta comunale di Noale ha deciso di aprire le porte di due suoi storici monumenti, la Rocca dei Tempesta e la Torre dell’Orologio, ai riti civili.
 
L’iter non è stato semplice, ma sabato 16 settembre, il Consigliere Comunale delegato Francesco De Marchi ha officiato la prima celebrazione, al cospetto di due sposi emozionati per l’importante cerimonia, ma anche per essere i primi noalesi a varcare la soglia di uno degli emblemi della storia locale, in occasione del rito nunziale.
 
Il matrimonio è stato celebrato sabato mattina e ha visto protagonisti i noalesi Eugenio e Floriana, che per l’occasione ha indossato un bellissimo abito rosso a cui era stato abbinato un elegante bouquet composto da rose bianche e scarlatte. Una splendida giornata di sole, degli amici e parenti festanti, lo sfondo della Rocca mediovale, la musica di un sax e delle originali composizioni floreali hanno fatto da cornice alla cerimonia.
 
La Sindaca di Noale – Patrizia Andreotti – ci tiene ad evidenziare che “la possibilità di poter usufruire di questa originale location è rivolta a tutti, residenti e non, stranieri compresi, viste le numerose richieste arrivate in questi anni in municipio e fino ad oggi disattese per la mancanza delle prescritte autorizzazioni. Le bellezze di Noale devono essere fruite e valorizzate e anche il giorno del fatidico “Si”, può essere un’occasione.”
 
Resta comunque immutata la possibilità di poter celebrare i matrimoni, come da tradizione, contornati da opere pittoriche straordinarie, nella non meno bella Sala Egisto Lancerotto di Palazzo della Loggia luogo sa sempre deputato ai riti civili.
 
la Foto allegata è di Valentina Pinto – La Veste di Sabbia. La Nostra Concittadina è stata la prima fotografa di un rito civile in Rocca: le Sue foto saranno un piacere per gli sposi, ma anche un veicolo promozionale per far conoscere la ns Cittadina e le Sue bellezze.
 

Facebook Google+ Twitter