Cittā di Noale - Sito Ufficiale

Anche Noale ha istituito il Registro delle Disposizioni Anticipate di Trattamento - DAT

Pubblicata il 12/06/2018

Anche Noale ha istituto il Registro delle Disposizioni Anticipate di Trattamento, le c.d. DAT, per dare adempimento alla legge 219 del 2017, entrata in vigore lo scorso 31 gennaio.
La dichiarazione anticipata di trattamento, chiamata comunemente, e forse impropriamente “testamento biologico”, è l’espressione della volontà di una persona sulle terapie sanitarie che intende, o non intende ricevere, nel caso non sia più in grado di prendere decisioni o non le possa esprimere chiaramente, per una sopravvenuta incapacità. 
La decisione di redigere una DAT è assolutamente libera e volontaria e si concretizzerà con la presentazione all'Ufficio di Stato Civile, previo appuntamento, di una busta chiusa contenete la DAT e una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà con la quale il Disponente dichiara di aver depositato la busta contenente la Disposizione Anticipata di Trattamento (DAT). Una disposizione annotata in un idoneo registro comunale, revocabile dal disponente in qualsiasi momento.
Un iter semplice e snello, è applicabile a tutti i Cittadini maggiorenni, residenti presso il Comune di Noale.

Un’informativa più dettagliata e facsimili possono essere scaricati dalla sezione modulistica del sito comunale istituzionale

LINK - informativa e modulistica

Facebook Google+ Twitter