Città di Noale - Sito Ufficiale

Carta di Identità Elettronica al via dal 5 febbraio

Pubblicata il 31/01/2018
Dal 05/02/2018 al 05/02/2018

Da lunedì' 5 febbraio 2018, il Comune di Noale inizierà a rilasciare la “CARTA DI IDENTITA' IN MODALITA’ ELETTRONICA”.

 

La procedura di rilascio è un po' lunga, per questo motivo, per il primo periodo, negli orari di apertura dello sportello, saranno rilasciati un massimo di 6 (sei) documenti nella mezza giornata e non verrà effettuato il servizio di rilascio il sabato mattina.

L'ordine sarà quello del numero di prenotazione ritirato all'ingresso del municipio.

 

Si precisa che la carta di identità elettronica può essere rilasciata solo nei casi previsti dalla legge: 

 

- Prima richiesta di carta d’identità; 

- Precedente documento d’identità scaduto o nei 180 gg. precedenti la scadenza ;

- Documento smarrito o rubato a fronte di regolare denuncia alle forze dell'ordine;

- Documento deteriorato da esibire allo sportello.

 

Vi chiediamo di non affrettarvi per la sostituzione se non ancora strettamente necessaria.

 

Il documento, prodotto con particolari tecniche anti contraffazione, non viene rilasciato subito, ma viene spedito a casa dalla dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, entro 6 giorni lavorativi.

 

Il costo è di 22,30 euro.

 

Per maggiori dettagli scarica il documento allegato, qui di seguito integralmente riportato:



CARTA IDENTITA’ ELETTRONICA
Da lunedì 5 febbraio 2018 si rilascia la nuova

CARTA IDENTITA’ ELETTRONICA
Da lunedì 5 febbraio 2018 si rilascia la nuova
Carta Identità Elettronica.
 
INFORMAZIONI
La nuova carta d’identità elettronica (CIE) è un documento di riconoscimento che consente di identificare il titolare nello Stato di appartenenza e in tutti gli altri Stati Europei e in quelli con cui lo Stato italiano ha firmato specifici accordi (maggiori informazioni sul sito del Ministero dell’Interno, link: www.cartaidentita.interno.gov.it).
In futuro il documento potrà essere utilizzato anche per accedere ad ulteriori servizi erogati dalle pubbliche amministrazioni. E’ realizzata in materiale plastico (policarbonato), ha le dimensioni di una carta di credito ed è dotata di particolari elementi di sicurezza ologrammi, sfondi di sicurezza, micro scritture, ecc…) e di un microchip a radio frequenza che memorizza i dati del titolare. La foto in bianco e nero è stampata al laser per garantire una elevata resistenza alla contraffazione.
Nel primo periodo di attivazione il rilascio avverrà dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30 e il martedì dalle 15.00 alle 18.00 solo su prenotazione mediante ritiro allo sportello del numero messo a disposizione dall’operatore (durante l’orario di apertura mattutina e pomeridiana si potranno effettuare al massimo 6 prenotazioni).
Si precisa che per motivi organizzativi di efficienza dei servizi resi al cittadino il servizio di emissione della carta d’identità elettronica non verrà effettuato il sabato mattina.
Successivamente, valutati a regime i tempi tecnici necessari per il rilascio, potranno essere attivate altre modalità di rilascio/prenotazione.
La nuova CIE sostituisce l’attuale documento cartaceo che non potrà più essere rilasciato, salvo casi eccezionali di reale e documentata urgenza segnalati dal richiedente per motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale e partecipazione a concorsi o gare pubbliche.
Le persone residenti o domiciliate nel Comune di Noale impossibilitate per motivi di salute a recarsi presso l’Ufficio Anagrafe, presentando apposita richiesta documentata e motivata (da valutare a cura dell’ufficio), potranno usufruire del “servizio a domicilio” ed avere il rilascio della carta; per la richiesta va utilizzato l’apposito modello predisposto e pubblicato nel sito o richiedibile allo sportello.
 
CHI PUO’ RICHIEDERE LA CARTA IDENTITA’ ELETTRONICA
La CIE viene rilasciata ai cittadini residenti nel Comune di Noale nei seguenti casi:
ü  Prima richiesta di carta d’identità;
ü  Nei 180 giorni (6 mesi) antecedenti la naturale scadenza della precedente carta d’identità;
ü  Precedente documento d’identità scaduto;
ü  Precedente documento d’identità in corso di validità ma rubato, smarrito (con obbligo di denuncia alle forze dell’ordine);
ü  Precedente documento d’identità deteriorato, con obbligo di esibizione del documento deteriorato o di denuncia nel caso non sia possibile restituire il documento deteriorato.
Attualmente non è possibile rilasciarla ai cittadini iscritti all’AIRE che continueranno invece ad avere la carta d’identità cartacea con le stesse modalità attualmente in vigore.
La CIE non si rinnova in caso di variazione dei dati concernenti lo stato civile, la residenza o la professione.
 
VALIDITA’ DELLA CIE
La validità della CIE, come per quella cartacea, cambia a seconda dell’età del titolare e coincide con il giorno e mese di nascita del titolare, e precisamente:
*      Minori di 3 anni – validità TRE ANNI
*      Dai 3 ai 18 anni – validità CINQUE ANNI
*      Maggiori di 18 anni – validità DIECI ANNI
Le carte d’identità già emesse, cartacee od elettroniche, rimarranno valide fino alla loro naturale scadenza.
 
COSA SERVE PER RICHIEDERE LA CIE
Per il rilascio della CIE il cittadino dovrà consegnare allo sportello Anagrafe:
1.    La precedente carta identità o la denuncia presentata all’autorità di Pubblica sicurezza (Questura o Carabinieri) nel caso di furto o smarrimento della precedente carta o la denuncia nel caso di deterioramento del precedente documento o il documento deteriorato.
2.    La tessera sanitaria;
3.    Una foto formato tessera recente (non più di sei mesi) ed avente gli stessi requisiti delle foto richieste dalla Questura per il rilascio del passaporto (vedi il sito web della Polizia di Stato http://www.poliziadistato.it);
4.    € 22,30;
5.    Per i cittadini non comunitari, oltre alla documentazione di cui sopra, devono presentare:
5.1.  il passaporto in corso di validità (in originale);
5.2.  Il permesso di soggiorno valido in originale, oppure la copia del permesso di soggiorno scaduto con l’originale delle ricevute attestanti l’avvenuta richiesta di rinnovo presentata prima della scadenza del permesso di soggiorno o entro sessanta giorni dalla scadenza dello stesso.
6.   Per i minorenni (può essere richiesta la CIE fin dalla nascita; al momento del rilascio è sempre necessaria la presenza del minore, che a partire dai 12 anni firma il documento e deposita le impronte digitali), oltre alla documentazione di cui sopra, devono presentare:
6.1. un documento di riconoscimento del minore (qualora se ne sia in possesso);
6.2. in caso di documento valido per l’estero: l’assenso all’espatrio reso da entrambi i genitori o dall’unico esercente la potestà o dal tutore (munito di atto di nomina); se uno dei due genitori non può essere presente allo sportello è sufficiente che sottoscriva l’assenso (scaricabile dal sito) e lo trasmetta unitamente alla fotocopia di un valido documento di identità.
L’Ufficiale d’Anagrafe scansionerà la foto e la firma del titolare ed acquisirà le impronte digitali degli indici delle due mani.
Non possono ottenere la CIE valida per l’espatrio:
a)    i minori per i quali non esiste l’assenso dei genitori o del tutore;
b)    i cittadini con situazioni di impedimento all’espatrio;
c)    i cittadini comunitari e stranieri.
 
COSTO DELLA CIE
Il costo della CIE è di € 22,30 (compresi anche i costi di spedizione) da versare in contanti al momento della richiesta.
 
TEMPI PER IL RILASCIO DELLA CIE
Al termine delle operazioni di inserimento e verifica dei dati, viene rilasciata al cittadino la ricevuta della richiesta della CIE.
I dati acquisiti verranno trasmessi al Ministero dell’Interno e la CIE verrà stampata a cura dell’ Istituto Poligrafico Zecca dello Stato. Il rilascio, pertanto, non è immediato ma il documento viene spedito, a mezzo del servizio postale, come indicato dal Ministero dell’Interno, ENTRO 6 GIORNI LAVORATIVI DALLA DATA DELLA RICHIESTA.
Considerati i tempi di prenotazione e di consegna della CIE, è necessario che i cittadini richiedano in anticipo l’emissione del nuovo documento elettronico dato che il rilascio immediato della carta d’identità non sarà più possibile. E’ opportuno pertanto controllare la data di scadenza della propria Carta d’Identità per evitare di trovarsi sprovvisti del documento.
 
CONSEGNA DELLA CIE
La consegna della CIE non è immediata ma viene spedita entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta, dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, direttamente presso:
v  l’abitazione del richiedente - Al momento della richiesta è necessario fornire un indirizzo completo che contenga almeno le informazioni di via, civico, interno, scala, CAP, città e provincia, dove sia presente anche un campanello o un citofono recante il nome del destinatario e una cassetta delle lettere nella quale inserire l’eventuale avviso di giacenza in caso di assenza del destinatario.
 
v  Indirizzo del Delegato al ritiro – Al momento della richiesta deve essere specificato il nome e cognome della persona delegata al ritiro e fornire un indirizzo completo che contenga almeno le informazioni di via, civico, interno, scala, CAP, città e provincia, dove sia presente anche un campanello o un citofono recante il nome del delegato e una cassetta delle lettere nella quale inserire l’eventuale avviso di giacenza in caso di assenza del delegato.
 
v  Presso il Comune – Al momento della richiesta si deve indicare l’eventuale ritiro in sede o l’eventuale nominativo del delegato.
 
Per il ritiro della CIE è necessario esibire all’operatore comunale il modulo di ricevuta riportante i dati ed il numero della carta.
 
DONAZIONE ORGANI
Presso l’Ufficio Anagrafe, in occasione del rinnovo o della richiesta del documento d’identità, è possibile esprimere la propria volontà alla donazione degli organi e dei tessuti.
L’Amministrazione Comunale, infatti, da gennaio 2017 aderisce al progetto “Una scelta in comune” che permette, a chi è maggiorenne, di manifestare  il proprio consenso o diniego alla donazione di organi e tessuti firmando un semplice modulo. I consensi o dinieghi registrati dal Comune vengono trasmessi direttamente ed in tempo reale al Sistema Informativo Trapianti.
Sull’argomento è possibile consultare il materiale informativo ai seguenti siti:
-      Coordinamento Regionale per i Trapianti del Veneto – www.srtveneto.it
-      Centro Nazionale Trapianti – www.trapianti.salute.gov.it

PER INFORMAZIONI:
Settore SERVIZI DEMOGRAFICI – UFFICIO ANAGRAFE
Orari al pubblico: Lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, dalle 9.00 alle 12.30
                            Martedì dalle 15.00 alle 18.00
                            Sabato (chiuso luglio e agosto) dalle 9.00 alle 12.00
TEL. 041/5897220-270
PEC: comune.noale.ve@legalmail.com
Responsabile dell’Area: dott. Fabio Arrighi (041/5897238)
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato NUOVA VERSIONE CARTA IDENTITA ELETTRONICA.pdf 241.41 KB

Facebook Google+ Twitter