Cittā di Noale - Sito Ufficiale

Referendum 28 maggio 2017

Pubblicata il 23/03/2017

In data del 28 maggio 2017, sono stati indetti due referendum popolari:
1) "Abrogazione delle disposizioni sul lavoro accessorio (voucher)"
2) " Abrogazione delle disposizioni limitative della responsabilita' solidale in materia di appalti" .

Tuttavia, il Decreto Legge 17 marzo 2017, n. 25, pubblicato in pari data sulla Gazzetta Ufficiale, sopprime totalmente l’istituto del lavoro accessorio (c.d. voucher) e modifica significativamente la disciplina sulla responsabilità solidale in materia di appalti. Pertanto decade la motivazione che ha portato all'indizione dei Referendum.

Affinchè i Referendum siano dichiarati ufficialmente annullati, occorre attendere il parere definitivo della Corte di Cassazione, e fino a quel momento le procedure e le scadenze previste dalle normative in materia di Referendum abrogative devono essere applicate e rispettate.

Nelle more di Comunicazioni ufficiali non ancora pervenute in merito allo svolgimento o meno dei Referendum previsti per il prossimo 28 maggio, si procede pertanto comunque ai primi adempimenti di legge previsti dalla normativa vigente e dalle circolari allegataedel Ministero dell'Interno e della locale Prefettura.
******************************************************
In allegato circolare prot. 955 del 31 marzo 2017 - Prefettura di Venezia
Fase Preparatoria del procedimento Referendario
Ozioni elettori temporaneamente all'Estero
- in allegato stampato Opzione Voto da restituire a mezzo posta/fax (0415897242) mail comune.noale.ve@legalmail.it
******************************************************
In allegato circolare Referendum 28 maggio 2017.
Esercizio del diritto di voto in Italia in occasione del referendum popolare del 28 maggio 2017 - Comunicazione per gli italiani residenti all'estro (A.I.R.E.)
Nella Gazzetta Ufficiale - Serie Generale n. 62 del 15 marzo 2017 sono stati pubblicati i decreti del Presidente della Repubblica con i quali sono indetti per domenica 28 maggio 2017 i referendum denominati "Abrogazione disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti" e "Abrogazione disposizioni sul lavoro accessorio (voucher)". I cittadini italiani residenti all’estero, iscritti nelle specifiche liste elettorali, votano all’estero per corrispondenza. Quella del voto per corrispondenza è la modalità ordinaria di voto. In alternativa il cittadino italiano residente all’estero può optare, entro il termine fissato dalla legge, per votare in Italia, presso le sezioni elettorali del comune nelle cui liste elettorali è iscritto. L’opzione si esercita con una comunicazione scritta indirizzata al Consolato di residenza entro il 25 marzo 2017).
Tale comunicazione può essere effettuata utilizzando il modulo d'opzione per l'esercizio del voto in Italia pubblicato nella circolare allegata pervenuta dal Ministero dell'Interno.

*********************************************************

Sono stati pubblicati sull Gazzetta Ufficiale del 15 marzo due DECRETI DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA datati 15 marzo 2017 di indizione dei comizi elettorali per due REFERENDUM POPOLARI ABROGATIVI:

- per l'abrogazione delle disposizioni limitative della responsabilita' solidale in materia di appalti.

- per l'abrogazione delle disposizioni sul lavoro accessorio (voucher).

SI VOTA SOLO LA DOMENICA  28 maggio 2017   dalle ore 7 alle ore 23

Votano tutti gli elettori italiani maggiorenni alla data del 28 maggio 2017
Per i Referendum possono votare nel Comune di Budrio anche se iscritti nelle liste elettorali di altro comune della Repubblica:
- i militari (e categorie assimilate)
- i ricoverati in ospedali o case di cura

L’Ufficio Elettorale del Comune è a disposizione per informazioni sugli argomenti che riguardano la consultazione.

L’Ufficio si trova in Piazza Castello 18 - e può essere contattato sia telefonicamente che per fax o e-mail:

tel. 041.5897211-218 fax 041.5897242
e-mail: elettorale@comune.noale.ve.it
Posta Certificata: comune.noale.ve@legalmail.it

Orari di apertura al pubblico:

da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 12.30
martedì dalle 15.00 alle 18.00

TESSERA ELETTORALE
Gli elettori sono invitati a voler verificare sin d’ora se sono in possesso di tale documento e, in mancanza, possono richiedere il rilascio di una nuova tessera o di un duplicato presso l’Ufficio URP-ANAGRAFE nei seguenti orari di apertura al pubblico:
da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 12.30
martedì dalle 15.00 alle 18.00

Cosa fare in caso di:
SMARRIMENTO o FURTO della tessera: il duplicato viene rilasciato dall'ufficio elettorale su domanda del titolare, corredata da una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà attestante il furto o lo smarrimento che viene compilata presso l’ufficio
DETERIORAMENTO della tessera: quando la tessera elettorale è inutilizzabile a causa del deterioramento, il titolare deve presentare domanda all'ufficio elettorale, che rilascia un duplicato e ritira l'originale deteriorato.
TRASFERIMENTO di residenza: il Comune di nuova residenza consegna al titolare una nuova tessera elettorale e ritira quella rilasciata dal Comune di precedente residenza. In caso di trasferimento di residenza all'interno del territorio comunale che comporti il cambio del seggio di votazione, l'elettore riceve un'etichetta da applicare sulla tessera con l'indicazione del nuovo indirizzo e del nuovo seggio dove recarsi a votare.
ESAURIMENTO DEGLI SPAZI DISPONIBILI: se gli spazi per l’apposizione del timbro di  avvenuta votazione sono esauriti occorre rivolgersi all'ufficio Urp-Anagrafe che provvederà a rilasciare una nuova tessera. Occorre presentare la tessera completa.

PROPAGANDA REFERENDUM
Propaganda elettorale - Con la Legge 147/2013 – Legge di stabilità ha abolito gli spazi della   propaganda elettorale indiretta destinata ai fiancheggiatori  e sono stati ridotti gli spazi per la propaganda diretta.
In occasione dei REFERENDUM  gli spazi della propaganda diretta spettano ai comitati promotori e ai partiti politici che ne facciano richiesta al Sindaco del comune di Noale, entro il 34° giorno prima della data di voto (per questa tornata la scadenza è lunedì 24 aprile 2017)

 


 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Circolare Referendum 28 maggio 2017.pdf 242.83 KB
Allegato Circolare 31 marzo 2017.pdf 541.54 KB
Allegato Stampato Opzione Voto per Corrispondenza.pdf 541.54 KB
Allegato Manifesto Convocazione Comizi.pdf 89.89 KB

Facebook Google+ Twitter